La strada sbagliata

Riflessioni per un’economia al servizio della società

La politica economica italiana raccontata da Duccio Valori in questi articoli scritti tra il 2007 e il 2014 si può a ragione definire una «strada sbagliata» che ha portato a problemi tuttora irrisolti. Pubblicati originariamente sul «manifesto», su «Altreconomia» e sull’«Unità», gli articoli raccolti in questo libro sembrano scritti oggi: vi si discute, infatti, di quali soluzioni trovare alle vicende di Alitalia, di Autostrade S.p.A., di Fincantieri. Non manca un’attenta riflessione sul lavoro – considerato sempre più alla stregua di una merce – e sulle condizioni, sempre più precarie, dei lavoratori, con lo sguardo fisso verso un unico obiettivo: compiere la scelta giusta.

Recensioni:

  «La strada sbagliataBooknews, TelesiaTv, 21/07/2021

   «La strada da percorrere e quella sbagliata» di Giulio Marcon, Sbilanciamoci, 20/07/2021

   «Ormai è sicuro, negli ultimi 20 anni abbiamo percorso “la strada sbagliata”» di Valentino De Luca, Radio città aperta, 26/05/2021

   «La strada sbagliata: Riflessioni per un’economia al servizio della società», Slowcult, 04/05/2021


Prefazione di: Giorgio Cremaschi
politica economia
ISBN: 978-88-9295-186-0
Data di pubblicazione: mag 2021
N° di pagine: 156
Formato: 12 x 17 cm

    13,00 €
    13.0 EUR

    Aggiungi al carrello
    politica economia
    ISBN: 978-88-9295-187-7
    Data di pubblicazione: mag 2021

      7,00 €
      7.0 EUR

      Aggiungi al carrello