La scuola degli italoamericani

Storia e pratiche inclusive negli articoli di Leonard Covello (1887-1982)

La scuola degli italoamericani riunisce una selezione di articoli – tradotti per la prima volta in lingua italiana – di Leonard Covello (1887-1982), primo preside italoamericano di una scuola superiore a New York, pedagogista interculturale, sociologo dell’educazione e leader della comunità di East Harlem. Nei suoi scritti, tradotti sapientemente da Carmen Petruzzi, spicca un afflato etico di enorme rilevanza: la scuola compare come fulcro del mutamento sociale e cardine dell'abbattimento del pregiudizio etnico, strumento di emancipazione e pilastro di inclusione, solidarietà e democrazia. Una fede incrollabile nell'istituzione scolastica, la sua, che Covello professò con forza, dialogando con studenti e figure politiche allo scopo di cambiare radicalmente – e dalle fondamenta – quell’immaginario simbolico costruito su pregiudizi alienanti che tanto aveva danneggiato gli italoamericani.


Prefazione di: Antonella Cagnolati
Introduzione di: Donna Chirico
Illustrazione in copertina di: Antony Magnavacchi
8. Abecedario
scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
ISBN: 978-88-9295-565-3
Data di pubblicazione: nov 2022
N° di pagine: 252
Formato: 14 x 20 cm

    16,15 € - 5%
    16.15 EUR

    Aggiungi al carrello
    8. Abecedario
    scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
    ISBN: 978-88-9295-566-0
    Data di pubblicazione: nov 2022
    Formato Digitale: ePub

      9,50 € - 5%
      9.5 EUR

      Aggiungi al carrello
      Extra: