La manipolazione della verità

Dal trionfo della negazione alla confusione generata dalla post-verità

Questo volume si inserisce nel filone delle ricerche condotte da Patrick Charaudeau nell’ambito dell’analisi del discorso della scuola francese (ADF), con un taglio finalizzato all’analisi della comunicazione. L’autore parte dalla nozione di “atto di linguaggio” della Scuola di Oxford per applicarla ai discorsi politici e mediatici e la correla ai concetti di “(contro)verità”, “manipolazione”, “persuasione”, esaminando i modi di creare opinione pubblica rispetto alla cosiddetta “era della post-verità”. È alla luce di questi concetti che vengono spiegati, tra gli altri, i complottismi, le bufale (fake news), i discorsi sul Covid-19 o sui “no vax”. I quattro capitoli del volume indagano tali nozioni e le influenze che ne derivano nella società contemporanea, permeata da una crisi della comunicazione, del sapere, della verità e della fiducia, sino ad arrivare alla domanda finale “che la verità ci stia sfuggendo di mano?”.


Traduzione e cura di: Alida Maria Silletti
2. Traduco
Data di pubblicazione: lug 2022
Titolo originale: La manipulation de la vérité, Lambert-Lucas, 2020

    Questo prodotto è in arrivo

    2. Traduco
    Data di pubblicazione: lug 2022
    Titolo originale: La manipulation de la vérité, Lambert-Lucas, 2020

      Questo prodotto è in arrivo