Abbastanza straniero per visitare Roma, abbastanza romano per capirla

Memorie di Roma (1871-1879)

Reduce dai fasti del Secondo Impero, Giuseppe Primoli si ritrova nel contesto di una Roma che, da poco diventata capitale d’Italia, si sta trasformando da città eterna a capitale laica. L’autore confida alle pagine del suo diario il senso di spaesamento rispetto a una città nella quale non ha ricordi e punti di riferimento, ma verso la quale volge uno sguardo curioso e attento. Il volume è una scelta antologica di brani dedicati a Roma e alla società del tempo presenti nelle memorie del conte Primoli dal 1871 al 1879.

Il volume è stato realizzato con il contributo della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.


2. Collezione Primoli
scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
ISBN: 978-88-9295-161-7
N° di pagine: 364
Data di pubblicazione: dic 2020

    30,00 €
    30.0 EUR

    Aggiungi al carrello
    2. Collezione Primoli
    scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
    ISBN: 978-88-9295-160-0
    Data di pubblicazione: dic 2020

      15,00 €
      15.0 EUR

      Aggiungi al carrello