Abecedario

Idee pedagogiche in movimento

Furio Pesci (Direttore)

L’educazione non è qualcosa che cresce nel vuoto, ma una pratica sociale legata e condizionata dal contesto storico, economico e culturale in cui opera. Lo stesso oggetto del sapere, tramandato da una generazione all’altra, ne è fortemente influenzato: oggi, ad esempio, conoscenze e competenze di carattere tecnico o tecnologico sono privilegiate rispetto alle altre, e l’educazione finisce per avere un connotato prevalentemente pratico (bisogna “imparare un saper fare”). 

La collana ripercorre le fasi della riflessione e della ricerca pedagogica sia sul piano storico, contestualizzando temi e problemi dell’educazione, che su quello più propriamente pedagogico, per comprendere l’evoluzione della disciplina anche alla luce degli apporti della psicologia positiva e delle più recenti ricerche internazionali. 

Particolare attenzione è dedicata ai modelli e ai metodi educativi che connotano la storia della pedagogia (come il metodo Montessori) e alle trasformazioni relative alla professionalità degli educatori.