Rosso Malpelo è una novella di Giovanni Verga comparsa per la prima volta su «Il Fanfulla» nel 1878 e successivamente, nel 1880, raccolta insieme ad altre novelle nel volume Vita dei campi. Il protagonista è un giovane discriminato da tutti che ha perso prematuramente il padre, l’unico che gli abbia mai dimostrato affetto nel corso della vita, e che si isola dalla comunità in cui vive a causa del risentimento che prova verso la stessa. Il “nostro” Malpelo è stato strappato dalla sua realtà e catapultato in quella attuale, dove diventa una persona discriminata come oggi ce ne sono tante. Il protagonista di Verga rappresenta lo spunto per toccare argomenti di grande attualità, come l'immigrazioni e i diritti delle seconde generazioni.

Postfazione di: Mario Scagnetti
1. AnteLitteram
politica sociologia letteratura italiana
ISBN: 978-88-31352-33-8
N° di pagine: 60
Data di pubblicazione: feb 2020

    7,00 €
    7.0 EUR

    Aggiungi al carrello
    1. AnteLitteram
    politica sociologia letteratura italiana
    ISBN: 978-88-31352-34-5
    Data di pubblicazione: feb 2020

      3,00 €
      3.0 EUR

      Aggiungi al carrello