Pagine volubili

Prime tracce di una filosofia della cultura e dell’infedeltà

Il volume raccoglie scritti, recensioni e articoli di natura e destinazione diverse, riorganizzati e composti in un eccentrico mosaico volto alla ricerca delle basi teoriche per la fondazione di una “filosofia dell’infedeltà”. L’autore muove un primo passo concreto in questa direzione; Cassirer, Descartes, Pascal e altri ancora “cooperano” alla definizione di un campo di indagine che, se ambisce a una forma di coerenza, la cerca non tanto su un piano puramente disciplinare quanto sulla riproposizione della nozione kantiana di uso pragmatico della ragione.

scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
ISBN: 978-88-31352-48-2
N° di pagine: 216
Data di pubblicazione: apr 2020

    15,00 €
    15.0 EUR

    Aggiungi al carrello
    scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
    ISBN: 978-88-31352-49-9
    Data di pubblicazione: apr 2020

      7,50 €
      7.5 EUR

      Aggiungi al carrello