L’evoluzione della legislazione scolastica nella didattica informatizzata

La monografia esamina tematiche riguardanti la legislazione scolastica nella sua accezione più contemporanea, sollevando criticità concrete e problematiche di diritto pubblico. L’autrice affronta argomentazioni che, pur fondandosi su aspetti giuridico-­pragmatici, si confrontano con realtà diffuse ma spesso trascurate dal legislatore. La tecnologia entra negli istituti di istruzione attraverso il registro elettronico, l’uso dei social network, gli smartphone o, come nei recenti casi di epidemia sanitaria, si sostituisce alla dimensione fisica attraverso la didattica a distanza. La velocità dell’era informatica mostra le falle dell’istruzione pubblica, spesso impreparata ad affrontare le novità, anche in conseguenza di lacune normative e questioni non regolamentate. Il testo analizza le criticità giuridiche del mondo della scuola, individua la funzione giuspubblicistica che l’istituzione scolastica deve soddisfare con diverse modalità rispetto al passato, definisce le problematiche amministrative affinché il diritto costituzionale all’istruzione venga garantito e preservato anche oggi, seppur con nuove forme.

scienze giuridiche
ISBN: 978-88-9295-320-8
Data di pubblicazione: gen 2022
N° di pagine: 236
Formato: 14 x 20 cm

    15,00 €
    15.0 EUR

    Aggiungi al carrello
    scienze giuridiche
    ISBN: 978-88-9295-321-5
    Data di pubblicazione: gen 2022
    Formato Digitale: PDF

      8,00 €
      8.0 EUR

      Aggiungi al carrello