Autenticità e senso di Sé

Un dialogo tra psicoanalisi e letteratura

Il concetto di “autenticità” è stato indagato dalla letteratura e dalla filosofia attraverso i temi del sosia, del doppio e del molteplice; già Plutarco rintracciava la radice dell’autenticità nella capacità di mantenere una continuità tra passato e presente, vivendo a pieno tutta la propria storia. Ma cosa vuol dire, per noi oggi, condurre una vita autentica? Che significa essere noi stessi? L'opera si sofferma su questi interrogativi intrecciando teoria psicoanalitica, studi nel campo della infant research e letteratura, con l’obiettivo di delineare uno sguardo contemporaneo sul tema dell’autenticità. La narrazione è agile, non richiede conoscenze pregresse e non punta a trovare risposte definitive, ma vuole piuttosto offrire ai lettori una traccia di riflessione sul tema e uno stimolo all'introspezione creativa.

psicologia letteratura italiana
ISBN: 978-88-9295-350-5
Data di pubblicazione: feb 2022
N° di pagine: 148
Formato: 14 x 20 cm

    13,00 €
    13.0 EUR

    Aggiungi al carrello
    psicologia letteratura italiana
    ISBN: 978-88-9295-351-2
    Data di pubblicazione: feb 2022
    Formato Digitale: PDF

      7,00 €
      7.0 EUR

      Aggiungi al carrello