Sandro Corradini

Mons. Sandro Corradini, laureato in utroque jure e in storia della chiesa, si è dedicato a studi agiografici presso il Vaticano anche in ragione del ruolo ricoperto per molti anni quale membro della Congregazione delle Cause dei Santi. Nelle sue assidue e diligenti ricerche d'archivio ha pubblicato vari contributi su Carlo Crivelli, Antoniazzo Romano, Parmigianino, Caravaggio, Mattia e Gregorio Preti, Serodine, contribuendo a meglio conoscere le vicende biografiche e alcune loro committenze. Tra i suoi contributi più recenti: "Gli inventari strumenti per avvicinarci al nostro passato", in Storie da un archivio: frequentazioni, vicende e ricerche negli archivi camerinesi, La nuova stampa, Camerino, 2006, pp. 71-119; "L’incidente della pallacorda: un omicidio preterintenzionale? Nuova luce sulla rissa tra Caravaggio e Ranuccio Tomassoni”, in Una vita per la storia dell’arte. Scritti in memoria di Maurizio Marini, a cura di Pietro di Loreto, Roma 2015, pp. 123-132; "Documenti inediti sulla vita romana del pittore pesarese Pietro Tedeschi", in Pietro Tedeschi (Pesaro 1744- Roma 1812), Metauro Editore, Pesaro, 2021, pp. 34-39.