Paolo Camiz

Paolo Camiz si è sempre diviso tra la fisica e la musica: laurea­to in fisica nel 1961 presso la Sapienza di Roma, ha svolto attività di ricerca presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare dal 1964 al 1969, quindi alla Sapienza, dove è stato professore di istituzioni di fisica teorica, di fisica nucleare e di acustica musicale. Le sue ricerche hanno riguardato la fisica nucleare e le reti neurali per lo studio di modelli dei sistemi percettivi. Contemporaneamente, diplomatosi in pianoforte nel 1957 presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, si è dedicato prevalentemente alla musica vocale, dal canto gregoriano alla vocalità contemporanea, passando attraverso il Rinascimento, il barocco, il classico e il romantico; ha partecipato all’attività di numerosi insiemi vocali come cantante, quindi è stato fondatore e direttore del gruppo musicale romano La Frottola e del Coro degli studenti di fisica, confluito poi nel Progetto MuSa (Musica Sapienza). Nell’ambito dello stesso progetto dirige il Coro polifonico.

I libri scritti da Paolo Camiz