casa editrice accademica e saggistica

Paolo Benanti

Paolo Benanti è un presbitero, teologo e accademico italiano del Terzo ordine regolare di San Francesco. Insegna alla Pontificia Università Gregoriana.

La grande invenzione. Il linguaggio come tecnologia, dalle pitture rupestri al GPT-3, San Paolo, Cinisello Balsamo 2021.
Vedere l'alba dentro l'imbrunire. Scenari plausibili dopo il COVID-19, Castelvecchi, Roma 2020.
Ricordare troppo. Eccessi di memoria da Borges alle neuroscienze, Marietti, Bologna 2020.
Digital Age. Teoria del cambio d'epoca. Persona, famiglia e società, San Paolo, Cinisello Balsamo 2020.
Oráculos: entre ética e governança dos algoritmos, Editora Unisinos, Sao Leopoldo 2020.
Se l’uomo non basta. Speranze e timori nell’uso della tecnologia contro il Covid-19, Castelvecchi, Roma 2020.
Homo Faber. The Techno-Human condition, EDB, Bologna 2018.
Realtà sintetica. Dall'aspirina alla vita: come ricreare il mondo?, Castelvecchi, Roma 2018.
Le macchine sapienti, Marietti, Bologna 2018.
Oracoli. Tra algoretica e algocrazia, Luca Sossela Editore, Roma 2018.
Postumano, troppo postumano. Neurotecnologie e human enhancement, Castelvecchi, Roma 2017.
L'hamburger di Frankenstein. La rivoluzione della carne sintetica, EDB, Bologna 2017.
Ti esti? Prima lezione di bioetica, Cittadella, Assisi 2016.
La condizione tecno-umana. Domande di senso nell’era della tecnologia, EDB, Bologna 2016.
Amerai!, Cittadella, Assisi 2014.
The Cyborg: corpo e corporeità nell’epoca del postumano, Cittadella, Assisi 2012.
Vivere il morire. Spunti per l’antropologia biomedica, Cittadella, Assisi 2009.

Altri contributi di Paolo Benanti