Miguel Mellino

Miguel Mellino è professore associato e docente di studi postcoloniali e relazioni interetniche all’Università di Napoli “L’Orientale”. Tra le sue pubblicazioni, Marx nei margini. Dal marxismo nero al femminismo postcoloniale (2020), Governare la crisi dei rifugiati. Sovranismo, neoliberalismo, razzismo e accoglienza in Europa (2019), Stuart Hall: Cultura, Razza e Potere (2015), Cittadinanze postcoloniali (2012), Post-Orientalismo. Said e gli studi postcoloniali (2009), La cultura e il potere. Conversazione sui Cultural Studies (con S. Hall, 2006), e La critica postcoloniale (2005). È stato inoltre il curatore degli scritti politici di Frantz Fanon, L’anno V della rivoluzione algerina (2007) e Per la rivoluzione africana (2006) e di Discorso sul Colonialismo di Aimé Césaire (2010).