Maria Grazia Bellisario

Maria Grazia Bellisario, architetto, specialista in restauro dei monumenti, opera come esperto sulle tematiche della conservazione e promozione del patrimonio culturale, con particolare attenzione al paesaggio e alle trasformazioni contemporanee in chiave di sviluppo sostenibile. Nel ruolo di dirigente pubblico ha lavorato fino al 2017 presso il MiBACT (MIC) maturando esperienze di direzione nei settori del paesaggio, dell’arte e architettura contemporanee, del patrimonio UNESCO. Ha, inoltre, operato in ruoli dirigenziali pubblici nella programmazione e progettazione territoriale, nelle politiche giovanili e sportive, nella cooperazione internazionale, rivestendo incarichi di rappresentanza e di coordinamento in programmi nazionali e internazionali. È membro dell’associazione Economia della Cultura e componente del comitato di direzione della omonima rivista trimestrale. È anche componente del comitato scientifico di Ravello Lab – Colloqui internazionali. Svolge attività didattica nel settore culturale presso istituzioni universitarie e organismi formativi e di ricerca. Presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma, svolge attualmente l’incarico di co-direzione del master “Gestione del patrimonio mondiale e valorizzazione dei beni e delle attività culturali”, attivato in collaborazione con l’associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale, con il patrocinio di Federculture e di diverse istituzioni e associazioni che operano nel settore culturale.

Le collane di Maria Grazia Bellisario