Fausto Galetto

Fausto Galetto si occupa di controllo e gestione della qualità, affidabilità, manutenzione e organizzazione dei sistemi di produzione industriali. Dal 1969 ha ricoperto incarichi importanti in ambito di controllo della qualità per la FIAR (Fabbrica Italiana Apparecchiature Radioelettriche), spin off della CGE (Compagnia Generale di Elettricità), dal 1971 per la Siemens e dal 1975 per la FIAT. Dal 1981 è stato direttore di qualità per Philco Italiana e dal 1985 per IVECO. Dal 1990 a oggi è consulente nel campo della qualità per la sua società QuASAR e per il Politecnico di Torino, dove è attualmente titolare del corso di Gestione industriale della qualità e tecniche decisionali per la qualità. È autore di otto libri e oltre duecentocinquanta articoli, sia in italiano che in inglese.