Daniela Movileanu

Daniela Movileanu, laureata sia in relazioni internazionali e filosofia (John Cabot University, Roma, 2019) che in migrazioni internazionali e politiche pubbliche (London School of Economics, Londra, 2020), è giocatrice di scacchi e attivista per i diritti dei migranti in Italia e Unione Europea. Ha vinto il titolo di Campionessa Italiana di scacchi nel 2015 e nel 2016, la medaglia d’argento per performance individuale al Campionato Europeo a Squadre del 2019 e la medaglia di bronzo al Campionato Italiano del 2020. Ha partecipato a due Olimpiadi (Azerbaijan 2016 e Georgia 2018) e due Campionati Europei (Islanda 2015 e Georgia 2019) con la Nazionale Italiana. Combinando la sua passione per il gioco, la filosofia e la ricerca, ha pubblicato diversi articoli sul ruolo del gioco nel pensiero occidentale su GamificationLab magazine.

I libri di Daniela Movileanu