Cristina Balma-Tivola

Cristina Balma-Tivola ha conseguito il dottorato di ricerca in antropologia culturale presso l'Università di Milano Bicocca. La sua ricerca si focalizza sulle relazioni tra antropologia, teatro e arte contemporanea, sul cinema etnografico e sull’antropologia visuale. Tra le sue pubblicazioni: Identità in scena. Il caso AlmaTeatro (2008), e le curatele Visioni del mondo (2004) e Nuova museologia. I musei delle culture (2019, con M.C. De Palma).