Claudio Santo Malavenda

Claudio Santo Malavenda, si laurea in ingegneria elettronica cum laude presso la Sapienza di Roma nel 2006, con indirizzo automazione e robotica. Nel 2008 ottiene il master in business administration e nel 2014 il dottorato di ricerca sulla gestione del ciclo vita di innovativi sistemi embedded wireless destinati alla digitalizzazione di numerosi scenari operativi. Stagista in ST Microelectronics nel 2003, si unisce a Elsag-Datamat (attuale Leonardo SpA) nel 2007 e a Elettronica nel 2015. Nella sua carriera ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nella gestione di commesse innovative e internazionali. Si è occupato di gestione e marketing del portfolio prodotti, program management e team leading in progetti di ricerca europei (FP6 e FP7) e nazionali PNRM, primari programmi militari come ForzaNEC e NH90. Contribuisce alla digitalizzazione del campo di battaglia gestendo la fornitura, il design e l’integrazione delle comunicazioni di veicoli digitalizzati tramite sistemi di commando e controllo. In ambito europeo contribuisce alla discussione sulle multi domain operations e in particolare all’integrazione tra le operazioni condotte nel cyberspazio e nello spettro elettromagnetico (CEMA). Ottenuto il diploma di negoziazione presso la London school of Economics e Political Science, ha continuato l’approfondimento delle tematiche di leadership e management presso la Pontificia Università Gregoriana. È autore di numerosi articoli e pubblicazioni nel campo della sicurezza delle reti, algoritmi di datafusion e dottrine di comando e controllo. Ha registrato brevetti internazionali. Dal 2020 offre consulenza manageriale per aziende e startup su progetti di gap planning o cambiamento aziendale legati anche al framework Industria 4.0, ottimizzazione dei processi e rilascio di prodotti innovativi di prima serie.


I libri di Claudio Santo Malavenda