Cesare Mariano

Don Cesare Mariano, presbitero dell’Arcidiocesi di Acerenza, è nato a Brescia nel 1976. Dopo la maturità classica presso il liceo del Seminario Pontificio Minore “Pio XI” di Potenza, ha svolto il biennio filosofico presso l’Istituto Teologico del Seminario Maggiore di Basilicata e il triennio teologico presso lo Studio Teologico del Seminario di Siena. Il 20 giugno 2003 ha conseguito la licenza in Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma, con una dissertazione dal titolo Il balzo e la danza. Analisi narrativa di Gv 20,1-18. Nell’ottobre del 2004 ha iniziato il curriculum ad doctoratum presso la Facoltà di Scienze Bibliche ed Archeologia dello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme, concludendolo il 31 ottobre 2008 con una dissertazione dottorale dal titolo Tetelestai. Il significato della morte di Gesù alla luce del compimento della Scrittura in Gv 19,16b-37. È docente di Nuovo Testamento presso l’Istituto Teologico di Basilicata del Seminario Maggiore di Basilicata.


I libri di Cesare Mariano