Caterina Rinaudo

Caterina Rinaudo è ordinario di mineralogia presso l’Università del Piemonte Orientale, autrice di numerose pubblicazioni scientifiche e presentazioni a congressi nazionali ed internazionali. Fin dall’inizio della carriera accademica ha rivolto l’attività scientifica verso lo studio delle condizioni di nucleazione e crescita di cristalli, che si formano nel corpo umano e che costituiscono i calcoli renali. L’interesse per le relazioni tra cristalli, minerali e ambiente biologico ha poi trovato realizzazione nello studio di metodologie volte a identificare nei tessuti la presenza di minerali nocivi per la salute, amianti e minerali asbestiformi in particolare, mantenendo inalterate le relazioni con il mezzo biologico.