Pedagogia dei processi culturali e didattica interculturale

Il lavoro di Maria Gabriella De Santis pone sul tavolo alcune questioni, l’educazione, la formazione degli adulti, la didattica, fondandole epistemologicamente in una pedagogia interculturale che, in forza delle sollecitazioni provenienti dal mondo esterno sempre più comprensivo di culture diverse, di differenze e di nuovi bisogni educativi legati all’istruzione, all'assistenza e all'inclusione socio-lavorativa, «si modifica […] diventando pedagogia dei processi culturali». In essa è possibile riconoscere una duplice dimensione, teorica e pratica: la prima costituisce il fondamento e lo sfondo entro il quale prende forma la riflessione pedagogica in chiave interculturale; la seconda è una pedagogia della prassi, che innerva i processi educativo-didattici e si impone all’attenzione di insegnanti ed educatori come guida per un agire competente, ma soprattutto capace di mettersi in discussione, di ripensarsi e di rimodularsi a seconda delle esigenze che maturano quotidianamente nelle classi.


Prefazione di: Adriana Schiedi
2. Logopaideia
scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
ISBN: 978-88-9295-454-0
Data di pubblicazione: apr 2022
N° di pagine: 224
Formato: 14 x 20 cm

    16,00 €
    16.0 EUR

    Aggiungi al carrello
    2. Logopaideia
    scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
    ISBN: 978-88-9295-455-7
    Data di pubblicazione: apr 2022
    Formato Digitale: PDF

      10,00 €
      10.0 EUR

      Aggiungi al carrello