Filosofia fenomenologica e scienze motorie

Il volume pone in evidenza il significato e il valore peculiare della corporeità umana e delle sue facoltà di movimento volontario, intenzionale, libero, espressivo e creativo. Il punto di partenza è sorretto da alcuni risultati fondamentali della riflessione fenomenologica che, grazie al superamento del dualismo sostanziale tra anima e corpo che ha contrassegnato buona parte della storia della filosofia occidentale, recupera l’integrità della persona umana nella riscoperta della sua corporeità. Si intende così proporre un contributo alla gnoseologia e al valore umanistico e formativo delle scienze motorie, nella speranza che si possa proseguire in un proficuo dibattito che veda coinvolti tutti gli esperti di questa disciplina, ancora emergente e frammentata, per giungere all’esplicitazione fondativa circa l’esistenza delle ‘scienze motorie’ come ambito del sapere unitario, anche se strettamente interdipendente ad altre forme del sapere scientifico.

1. Ricerche educative e scienze motorie
scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
ISBN: 978-88-31352-28-4
N° di pagine: 168
Data di pubblicazione: dic 2019

    13,00 €
    13.0 EUR

    Aggiungi al carrello
    1. Ricerche educative e scienze motorie
    scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
    ISBN: 978-88-31352-29-1
    Data di pubblicazione: dic 2019

      6,00 €
      6.0 EUR

      Aggiungi al carrello

      Libri suggeriti


      Altri libri di Stefano Scarpa